rotate-mobile
Cronaca Spinea / Viale Sanremo

Una raffica di colpi a Spinea: tre veicoli scassinati nel giro di poche ore

Ladri in azione nella notte, hanno colpito in varie zone ottenendo un bottino di un certo valore. Per il disappunto dei residenti, che chiedono maggiori sicurezze

Tre "colpi" in poche ore: a osservare quanto accaduto l'impressione è di assistere alle conseguenze di un raid in serie, consumatosi tra mercoledì e giovedì in varie zone di Spinea. In realtà non è dato sapere se gli autori degli scassinamenti siano gli stessi: ciò che è certo è che tre veicoli, due automobili e un furgone, sono stati forzati nelle ore scorse da ignoti che in un un paio di casi sono riusciti a portarsi via un discreto bottino. Per la comprensibile rabbia dei proprietari dei veicoli e, in generale, dei residenti.

Al Villaggio dei Fiori i malviventi hanno diretto la propria attenzione su un furgone da lavoro parcheggiato in strada: forzata la portiera lato guidatore hanno rovistato dentro l'abitacolo, buttando tutto all'aria. E riuscendo, a quanto pare, nel loro intento: "Mi hanno portato via tutta l'attrezzatura", dichiara il proprietario. Qualche chilometro più in là, in via Bennati, qualcosa di simile è accaduto a una Volkswagen posteggiata appena fuori dall'abitazione: in questo caso è stato mandato in frantumi uno dei vetri posteriori, ma pare che i predoni se ne siano andati a mani vuote.

Il caso più clamoroso è quello di un'Audi modello A5, parcheggiata anche questa in località Villaggio dei Fiori, in uno spazio condominiale tra via Alassio e via Portofino: l'auto è stata presa di mira da banditi che hanno smontato cofano e mascherone anteriore puntando direttamente ai fanali. Un'operazione certosina eseguita con "professionalità", che ha permesso ai ladri di impossessarsi di alcune parti di elevato valore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una raffica di colpi a Spinea: tre veicoli scassinati nel giro di poche ore

VeneziaToday è in caricamento