menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le auto "invecchiano" per la crisi, in provincia hanno in media 9 anni

Gli studi Continental rilevano un peggioramento della situazione negli ultimi anni. In giro ancora tante vetture vecchie, ad alte emissioni e poco sicure

Auto invecchiate, la situazione nel Veneziano è in peggioramento, anche se resta migliore che nel resto del Veneto e dell'Italia. Le auto che circolano in provincia hanno in media un’età di 9 anni, contro la media di 9 anni e 3 mesi nella regione e di 9 anni e 11 mesi nella penisola. Fra le province venete quella con il parco circolante più datato è Rovigo (9 anni e 9 mesi), seguita da Vicenza (9 anni e 8 mesi), Treviso (9 anni e 4 mesi), Padova e Belluno (9 anni e 2 mesi), Verona (9 anni e 1 mese) e infine Venezia. È la situazione che emerge da un’elaborazione del centro studi Continental su dati Aci.

Non solo si tratta di un livello particolarmente alto - nota Continental - ma è anche sensibilmente cresciuto negli ultimi anni, quando, a causa della crisi economica, le vendite di autovetture sono calate e quindi anche il rinnovo del parco circolante è rallentato. Il risultato, mette in evidenza il centro studi, è che nel nostro Paese sono ancora in circolazione vetture decisamente vecchie, che non hanno a disposizione sistemi di sicurezza aggiornati ed hanno un livello di emissioni di sostanze nocive più alto rispetto a quello delle auto più recenti.

Resta inoltre una grossa differenza tra i dati registrati nelle regioni meridionali rispetto a quelle del resto del Paese: al sud mediamente le auto in circolazione sono molto più vecchie, dato probabilmente dovuto al minore sviluppo economico delle regioni meridionali. "Appare quindi particolarmente urgente - viene commentato nello studio - accelerare il ringiovanimento del parco circolante italiano. Questo risultato può essere ottenuto solo facendo ripartire le vendite di auto nuove: per raggiungere questo obiettivo le istituzioni e tutti i protagonisti del mercato automobilistico devono lavorare insieme per ottenere risultati concreti".

"L’aspetto della sicurezza legato all’anzianità del parco circolante è un punto di particolare attenzione - conclude Continental - soprattutto se riferito ai pneumatici. Le vetture di ultima generazione sono dotate di dispositivi elettronici che hanno la funzione di prevenire e correggere, per quanto in loro potere, situazioni di rischio. Le auto più datate sono costrette invece ad affidare questo compito alle capacità di guida dell’automobilista ed alla qualità dei prodotti deputati alla sicurezza del veicolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento