rotate-mobile
Cronaca Santa Croce / Fondamenta Santa Chiara

Niente parcheggio, automobilista se lo ricava direttamente in laguna

Una Fiat sabato immortalata in sosta in fondamenta Santa Chiara. Targa italiana, forse trevigiana. Alcuni mesi fa una comica retro di turisti

Non è la prima volta che qualche auto si avventura per fondamenta Santa Chiara fino a dove possibile. Dopo che alcuni turisti a metà settembre dello scorso anno, forse in cerca di un parcheggio più capiente rispetto a quelli di piazzale Roma, si sono spinti fino alla fine della fondamenta per poi essere costretti a fare una inconsueta retromarcia per tornare sui propri passi (sotto l'obiettivo di telefonini e macchine fotografiche dei residenti divertiti per la scena), stavolta è toccato a una Fiat Cinquecento rossa fare l'intrusa e parcheggiare a due passi dall'imbarcadero di piazzale Roma.

Naturalmente in un'area dove i veicoli sono vietatissimi. L'auto, con targa italiana, forse trevigiana, si trovava in sosta completamente sulla destra. Senza quindi ostruire il passaggio. Metti caso che un altro "foresto" volesse cercare parcheggio poco più in là avrebbe avuto lo spazio per passare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente parcheggio, automobilista se lo ricava direttamente in laguna

VeneziaToday è in caricamento