menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si aggirano con fare sospetto tra le auto, sotto il sedile un coltello: un denunciato

È successo a Jesolo, in prossimità di piazza Internazionale. Alla polizia locale era stata segnalata un'auto che girava lentamente tra i veicoli in sosta

Si aggiravano con fare sospetto tra le automobili parcheggiate in prossimità di piazza Internazionale, una circostanza segnalata al Comando di polizia locale che ha subito "sguinzagliato" due agenti in ricognizione. E in effetti quando si sono portati sul posto, gli uomini in divisa hanno notato una Mercedes Classe A con targa straniera procedere lentamente tra i veicoli in sosta ai lati delle strade.

A velocità ridotta tra le auto in sosta

L'auto procedeva a velocità ridotta, apparentemente senza una meta, seguita a debita distanza di sicurezza dalla Municipale. Giunti in prossimità di un'area di sosta in via Anasso, gli agenti hanno provveduto a fermare il veicolo per effettuare i controlli del caso, perquisendo il mezzo. All'interno, nascosto sotto il sedile anteriore del passeggero, è stato trovato un coltello con una lama di 13 centimetri, che il conducente ha rivendicato come proprio. Dopo aver identificato anche l'altra persona a bordo, gli operatori lo hanno denunciato per detenzione e porto abusivo di arma bianca. Il coltello è stato quindi sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento