Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Fermato per un controllo di rito, pregiudicato a bordo di un'automobile rubata il giorno prima

È successo a Quarto d'Altino, l'automobilista un 23enne albanese con una lunga serie di reati contro il patrimonio e per spaccio alla spalle. È scattata la denuncia

Era stato fermato per un normale controllo alle prime luci dell'alba, mentre si trovava alla guida di un'automobile rubata il giorno prima. È successo nella notte tra martedì e mercoledì a Quarto d'Altino, alla guida del mezzo C.M., giovane albanese di 23 anni pluripregiudicato.

Denuncia per ricettazione

I militari, dopo aver identificato il ragazzo, con alle spalle una lunga sequela di reati ai danni del patrimonio e di spaccio, hanno appurato come l'auto nella quale si trovava, una Hyundai 130, fosse stata rubata proprio la sera precedente. È stato semplice, per i carabinieri, risalire alla denuncia effettuata poche ore prima dal titolare del mezzo. Il 23enne albanese, tuttavia, non è stato in grado di giustificare la provenienza dell'auto e il perché si trovasse a bordo di un veicolo rubato: alle forze dell'ordine, quindi, non è restato altro da fare che denunciarlo a piede libero per il reato di ricettazione. L'automobile, invece, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato per un controllo di rito, pregiudicato a bordo di un'automobile rubata il giorno prima

VeneziaToday è in caricamento