menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il tram non dà garanzie, linea 2 sovraffollata: in sperimentazione i bus doppi

La soluzione è stata approvata durante un incontro in municipio a Mestre. Per operare la modifica, che entrerà in vigore con i nuovi orari, necessari interventi alla viabiltà

Il tram continua a dare problemi, ecco perché cittadini e turisti preferiscono utilizzare i bus. Come riporta la Nuova, infatti, è in particolare la linea 2 ad essere presa letteralmente d'assalto, per non andare incontro a spiacevoli interruzioni del servizio per chi sa quale problema tecnico. Gli inconvenienti sono molto frequenti, e quindi si cerca una valida alternativa.

Sono 14mila le persone che ogni giorno prendono la linea 2, che da Carpenendo porta fino a Venezia. Studenti e lavoratori. E il sovraffollamento è palpabile. Come quello di sabato scorso, quando Actv ha dovuto istituire delle corse bis per rispondere alla domanda dei passeggeri. Che fare dunque se la richiesta degli utenti è così alta e c'è troppo scetticismo nei confronti del "siluro rosso"?

L'idea, della quale si è parlato martedì in municipio a Mestre alla presenza dell'assessore ai trasporti Renato Boraso e della presidente della commissione trasporti del Comune, Monica di Lella, è quella di istituire, dal 9 giugno prossimo in via sperimentale, i bus autosnodati sulla linea 2. In soldoni, mezzi di trasporto in grado di trasportare il doppio di persone per ogni singola corsa. La sperimentazione ha avuto l'ok delle parti interessate, ma inevitabili saranno gli interventi alla viabilità, per garantire svolte sicure agli autobus, specie nelle zone del capolinea di viale Don Sturzo.

Altre, poi, le proposte emerse durante il summit, che hanno ottenuto tutte il consenso della Municipalità. Dal potenziamento della linea 24 durante le ore di punta, al prolungamento delle corse della linea 8 e 8E, fino alla mezzanotte. Per andare incontro a chi lavora fino a tarda ora. Tutte proposte che saranno verificate e vagliate in sede comunale e da Actv.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento