menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si svegliano e scoprono di essere rimasti a piedi: il loro autobus è sparito nel nulla

Il furto è stato scoperto domenica mattina in via Rialto a Noventa di Piave. Una comitiva di francesi si è ritrovata senza pullman. A giugno un colpo fotocopia nella stessa strada

Quando si sono svegliati e sono usciti dall'hotel che li ospitava non hanno creduto ai loro occhi: l'autobus che li aveva accompagnati fino a lì non c'era più. Sparito nel nulla. Continuano i furti di pullman nel Veneto orientale. Un fenomeno che nel corso della scorsa estate più volte ha attirato l'attenzione delle cronache.

Furto nella notte

L'ultimo episodio del genere si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel territorio di Noventa di Piave: qualche malintenzionato, senza far scattare alcun allarme, è riuscito a introdursi in un autobus in sosta nei pressi di un albergo di via Rialto, a due passi dal casello dell'autostrada, dopodiché è riuscito a metterlo in moto e ad allontanarsi senza che nessuno si accorgesse d nulla.

Ricerche in corso

Si tratterebbe di un autobus di colore grigio che sui fianchi recherebbe delle scritte azzurre. La comitiva di turisti francesi è quindi rimasta appiedata. Immediata domenica mattina la richiesta di intervento dei carabinieri della compagnia di San Donà, che hanno effettuato un sopralluogo della zona e hanno cercato di raccogliere testimonianze o indizi utili alle indagini. E' possibile, però, che quando ci si è accorti del raid il pullman si trovasse già lontano. Nei mesi scorsi, sempre in via Rialto, era sparito un altro autobus francese, ma di furti del genere se ne sono registrati anche a Jesolo e nelle altre località costiere vicine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento