Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

L'autopsia su Fabio Gasparini, confermata la morte per annegamento. Attesa per i funerali

Martedì è stato eseguito l'esame autoptico sul 18enne morto venerdì scorso in laguna mentre eseguiva delle consegne nel canale del Fasiol. Intanto la città attende la data dei funerali

Saranno necessari ulteriori accertamenti per far luce sulla morte di Fabio Gasparini, il 18enne che venerdì scorso ha perso la vita in laguna per un tragico incidente sul lavoro mentre stava effettuando alcune consegne come corriere Dhl nel canale del Fasiol, dietro la Giudecca. A un certo punto è stato visto in acqua, privo di conoscenza. Dopodiché il medico non ha potuto che constatarne il decesso.

Autopsia

Martedì pomeriggio sulla salma del giovane è stata eseguita l'autopsia da parte del medico legale Antonello Cirnelli. E' stata confermata l'ipotesi ritenuta più probabile, ossia che il giovane, residente a Sant'Elena con la famiglia, è deceduto per annegamento. Per il resto servirà del tempo affinché si possano ottenere i risultati degli ulteriori esami disposti: come i test tossicologici e gli accertamenti sugli altri campioni raccolti. Accertamenti sono in corso anche sull'altro fronte dell'inchiesta: la tragedia si configura in tutto e per tutto come un incidente sul lavoro. Per questo motivo si analizzeranno le normative di sicurezza vigenti e le condizioni dell'imbarcazione su cui si trovava Gasparini. 

Attesa per i funerali

Intanto a Venezia si attende il nulla osta da parte del magistrato titolare delle indagini, Stefano Buccini, per i funerali. Migliaia i commenti di commiato sui social network per il giovane, che ha lasciato pur nella sua breve vita un segno profondo in quanti l'hanno conosciuto. Un sentimento di cordoglio che ha indotto a intervenire anche il sindaco Brugnaro: "La città ha perso uno dei suoi figli", avva scritto il primo cittadino sabato su Twitter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autopsia su Fabio Gasparini, confermata la morte per annegamento. Attesa per i funerali

VeneziaToday è in caricamento