Tragico schianto di Salzano, disposta l'autopsia e indagato l'automobilista

Le indagini sull'incidente di mercoledì, costato la vita alla 77enne Rita Zampado

E' stato indagato per omicidio stradale e lesioni personali stradali gravissime F. M., 77 anni, di Robegano, nell'ambito dell'inchiesta sulla tragica morte della coetanea e concittadina Zita Rampado e il per il grave ferimento dell’amica di quest’ultima, A. C., 78 anni, anche lei di Robegano, in seguito all'incidente avvenuto mercoledì in via XXV Aprile a Salzano.

Il 77enne, che procedeva in direzione di Robegano alla guida di una Mercedes E220, per cause al vaglio dei carabinieri avrebbe invaso la corsia opposta dalla quale sopraggiungeva la Smart condotta dalla 78enne e su cui era trasportata la vittima. Le due auto sono finite nel fossato e ad avere la peggio sono state la piccola utilitaria e le sue due occupanti, rimaste incastrate tra le lamiere. Per Zita Rampado, purtroppo, non c’è stato niente da fare, è morta un paio d’ore dopo all’ospedale dell’Angelo, mentre l’amica versa ancora in gravi condizioni nel reparto di terapia Intensiva.

La propcura di Venezia ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima. L'esame verrà eseguito lunedì dal medico legale Giovanni Cecchetto. Alle operazioni parteciperà anche il medico legale El Mozloum Rafi, messo a disposizione da Studio3A-Valore S.p.A., la società a cui i familiari della vittima si sono affidati per essere assistiti.

ZITA RAMPADO-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento