Cronaca Portogruaro

Autostrada chiusa fra Portogruaro e Latisana per una cisterna di gpl in fiamme

Allarme lanciato mercoledì mattina, sono intervenuti vigili del fuoco che hanno fatto evacuare alcune case per precauzione. Autovie ha istituito l'uscita obbligatoria

Alle 11 di mercoledì l'autostrada A4 è stata chiusa nel tratto fra Portogruaro e Latisana in entrambe le direzioni a causa dell'incendio di un mezzo pesante con cisterna di gpl. Nessuna persona è rimasta ferita, ma alcune case circostanti sono state fatte evacuare a scopo cautelativo. La società Autovie ha disposto la chiusura dell’entrata di Latisana verso Venezia e dell’allacciamento A4/A28 in direzione Trieste, istituendo l’uscita obbligatoria a Portogruaro per chi è diretto verso Trieste e quella di Latisana per chi viaggia in direzione Venezia.

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, la polizia stradale e il 118. In tarda mattinata il traffico risulta congestionato nel tratto San Stino - Portogruaro in direzione Trieste e fra San Giorgio di Nogaro e Latisana verso Venezia. Si registrano code anche in corrispondenza delle uscite obbligatorie di Latisana verso Venezia e di Portogruaro verso Trieste.

Sono stati necessari 25 vigili del fuoco, 3 autopompe, 5 autobotti e il carro Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico) per domare l'incendio, che potrebbe essere stato innescato dal surriscaldamento di uno penumatico posteriore. Nel primo pomeriggio, terminate le operazioni di spegnimento, i pompieri hanno iniziato le operazioni di travaso del gpl in un'altra autocisterna.

Autocisterna in fiamme in A4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada chiusa fra Portogruaro e Latisana per una cisterna di gpl in fiamme

VeneziaToday è in caricamento