menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Alvise Scarpa

Foto di Alvise Scarpa

Il ferry "Pellestrina" va ancora ko: motore in avaria, gli automobilisti rimangono a terra

L'incidente di percorso, che fa il paio con quello di martedì scorso, nel primo pomeriggio di sabato. In sostituzione un motobattello foraneo, poi è arrivato il ferry "San Nicolò"

Ancora un'avaria per il ferry boat "Pellestrina", dopo i disagi registrati già martedì scorso. Stavolta ad andare ko nel primo pomeriggio di sabato è stato il motore dell'imbarcazione che fa la spola tra il Lido e Pellestrina. Actv ha comunque garantito il servizio col ferry, limitato solo ai passeggeri, fino all'arrivo del motobattello foraneo per sostituirlo.

I disagi sono durati per circa un'ora, dopodiché in aiuto è intervenuto il ferry "San Nicolò", in grado di caricare a bordo sia persone a piedi che automobili o pullman. A quel punto il servizio tornerà completo e regolare. La linea 11, infatti, è dedicata non solo a pedoni e automobilisti, ma anche a coloro che viaggiano su autobus Actv. In questo caso, dunque, chi si trovava bloccato perché a bordo di un pullman, è salito a bordo "a piedi" sul mezzo sostitutivo, trovando al termine del tragitto ad attenderlo un altro mezzo Actv messo in circolazione dell'azienda.

In questo modo il servizio non si è mai bloccato, almeno per i "pedoni". Inevitabili invece i disagi per chi avrebbe dovuto caricare sul ferry la propria auto. Martedì scorso, invece, il "Pellestrina", appena uscito dal cantiere per operazioni di manutenzione, è stato costretto a lasciare a terra i passeggeri per un'ora e un quarto per la rottura dello scalandrone per lo sbarco e l'imbarco dei veicoli. "Ci hanno fatto sbarcare sul pontile nuovo dove c'era una luce con tutti i vetri per terra e una transenna, tutto a norma?", si chiede uno dei passeggeri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento