menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un bagnino arrestato per spaccio di cocaina

I carabinieri lo hanno bloccato a Cavallino e perquisito

Un 37enne è stato arrestato dai carabinieri di Cavallino Treporti per spaccio di droga: stando ai risultati delle indagini, l'uomo, che è addetto all'assistenza bagnanti di uno stabilimento balneare del posto, gestiva anche un giro di cocaina che vendeva ai consumatori sul litorale.

I carabinieri lo hanno bloccato l'altro pomeriggio, 22 luglio, mentre era alla guida del suo motorino. Il pusher ha anche cercato di evitare i controlli, ma senza successo. Identificato per A.M., pregiudicato di nazionalità albanese, è stato perquisito: nello zaino trasportava 8 dosi di cocaina per un peso di circa 8 grammi, mentre altra sostanza dello stesso tipo si trovava presso la torretta dove lavora come bagnino: un involucro contenente 5,5 grammi di cocaina ancora da tagliare, oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Infine, gli sono stati sequstrati due telefoni utilizzati per restare in contatto con i clienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento