Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Polo

Attraversano il Canal Grande a nuoto, agente fuori servizio li ferma: turisti denunciati

Nei guai una coppia di stranieri. Con loro c'era anche una donna. Insulti agli agenti

Stava rientrando dopo la fine del turno quando in acqua, nel Canal Grande, ha notato un ragazzo e una ragazza mentre nuotavano. Così, un agente fuori servizio della questura ha chiamato subito i suoi colleghi. Mentre aspettava il loro arrivo il poliziotto, un assistente capo, ha invitato i due giovani a uscire dall'acqua e li ha identificati, non senza difficoltà visto che i due avevano alzato un po' troppo il gomito.

Turisti in acqua

Si tratta di una 21enne e un 28enne entrambi turisti stranieri, sorpresi giovedì sera intorno alle 23 nei pressi del ponte di Rialto durante una pericolosa nuotata, una bravata che doveva consistere nell'attraversare il Canal Grande. Con loro c’era una donna di 59 anni di nazionalità statunitense, anche lei in preda ai fumi dell'alcol, che li aspettava sulla fondamenta.

Coppia denunciata

L'agente fuori servizio, una volta arrivati i colleghi, con loro ha trattenuto i turisti che avevano un atteggiamento poco conciliante e non volevano essere controllati, le due donne in particolare hanno cominciato con gli insulti. Entrambe sono state denunciate per resistenza a pubblico ufficiale e la coppia che era in acqua, che ha causato un ritardo nel passaggio dei vaporetti, anche per tuffo vietato in acque comunali. Tutti e tre, infine, sono stati multati per ubriachezza molesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversano il Canal Grande a nuoto, agente fuori servizio li ferma: turisti denunciati

VeneziaToday è in caricamento