menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una bimba investita nel camping, un'altra cade da una scala: gravi

Gli incidenti verso le 18.30 di venerdì in due campeggi di Cavallino-Treporti. Una piccola di 6 anni portata a Mestre, l'altra di 4 a Padova

In due campeggi distinti a distanza di pochi minuti. Interventi praticamente simultanei del 118 per un paio di preoccupanti episodi che si sono verificati in altrettante strutture ricettive nel territorio di Cavallino-Treporti. Nel primo caso verso le 18.30 una bambina di sei anni di nazionalità straniera ospitata all'interno del Camping Village di via delle Batterie all'improvviso è stata investita da un'auto elettrica. Si tratta di uno dei veicoli messi a disposizione dalla struttura ricettiva per muoversi all'interno della struttura ricettiva.

La piccola è stata subito soccorsa dai presenti, dopodiché sul posto è intervenuto il 118. I sanitari si sono presi cura della bimba, apparsa cosciente a chi ha assistito alla scena, dopodiché l'hanno caricata a bordo di un'ambulanza per trasportarla all'ospedale dell'Angelo in codice rosso. Le sue condizioni, pur preoccupanti, non sarebbero troppo gravi, ma solo le prossime ore potranno far luce sull'evoluzione del quadro clinico. Per precauzione in ogni caso i medici hanno optato per il trasferimento all'Angelo.

Negli stessi minuti, a non molta distanza, un'altra bambina ha avuto un incidente all'interno di un campeggio. Una piccola di quattro anni, infatti, sarebbe caduta mentre stava usando una piccola scala. L'impatto è possibile si sia verificato non ad altezze troppo elevate, fatto sta che anche in questo caso i traumi riportati hanno indotto i medici alla cautela. La bimba, che alloggiava nel campeggio Ca' Pasquali, è stata infatti caricata a bordo di un elicottero del 118 e trasportata al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale di Padova, dove sarà sottoposta agli accertamenti del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento