Cronaca Via Unità d’Italia

Salvataggi in acqua: bimbo di 5 anni ripescato dalla piscina, anziano soccorso in mare

Il piccolo è stato recuperato all'interno del residence Evanike di Bibione, aveva bevuto acqua. Portato all'ospedale di Portogruaro. L'uomo a Jesolo, all'altezza di piazza Torino

Due interventi per sventare altrettanti rischi di annegamento negli stessi minuti. Uno a Bibione, l'altro a Jesolo. Nel primo caso il malcapitato è un bambino di 5 anni che nel pomeriggio di sabato si trovava nella piscina del residence Evanike. Immediato l'intervento delle persone che hanno assistito alla scena, che hanno trascinato il piccolo in salvo dopo che quest'ultimo aveva bevuto dell'acqua. Per fortuna pare che durante le operazioni si sia sempre mantenuto cosciente. Intanto è stato allertato il 118, che ha inviato sul posto gli operatori sanitari per le cure del caso. Il bimbo è quindi stato caricato in ambulanza e portato all'ospedale di Portogruaro per accertamenti.

Altro intervento risolutivo sulla spiaggia di Jesolo, sempre nel pomeriggio, all'altezza della torretta 25, in zona piazza Torino. In questo caso il caldo potrebbe aver contribuito a un malore che ha colto un uomo, 80enne italiano, mentre si trovava in acqua. L'anziano è stato visto crollare e quindi subito soccorso dai bagnini di Jesolo Turismo: portato in salvo, è stato quindi preso in carico dai sanitari del 118 che l'hanno trasportato all'ospedale locale. Non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvataggi in acqua: bimbo di 5 anni ripescato dalla piscina, anziano soccorso in mare

VeneziaToday è in caricamento