menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambino di un anno e mezzo cade dalla finestra a Noventa di Piave

L'incidente alle 12 di martedì in via Guaiane, non distante dall'outlet. Il piccolo, che non rischierebbe la vita, è stato portato via in elicottero

Si arrampica sulla culla e scivola dalla finestra schiantandosi a terra da un'altezza di poco superiore ai tre metri. Preoccupante incidente verso mezzogiorno di martedì in via Guaiane a Noventa di Piave, non lontano dall'outlet. A un certo punto, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, intervenute sul posto assieme al 118, il piccolo di circa un anno e mezzo è caduto dal piano rialzato dell'abitazione in cui abita con la madre. E' stata lei, 35enne di nazionalità senegalese, che si trovava sola in casa da sola con il figlio, a lanciare l'allarme.

Sul posto è subito intervenuta d'urgenza un'ambulanza dell'ospedale di San Donà, ma vista la dinamica dell'accaduto i sanitari hanno chiesto l'aiuto anche dell'elicottero di Padova. Il velivolo è atterrato in prossimità della grande rotatoria appena all'esterno del casello autostradale, dove il bambino è stato stabilizzato, imbarellato e caricato a bordo. Il ferito è stato quindi trasportato al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale di Padova, dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso. Subito è stata eseguita una Tac "total body" e a una risonanza magnetica, per scongiurare il pericolo di eventuali emorragie interne. Gli esami avrebbero mostrato la presenza di diverse sospette fratture, quindi con ogni probabilità il bambino verrà ricoverato per continuare a essere monitorato con attenzione. Al vaglio anche la possibilità di una piccola operazione per lenire le conseguenze dei traumi subiti.

In ogni caso, però, durante i soccorsi il bimbo si è mantenuto sempre cosciente e pare che non rischi la vita, nonostante la prognosi sia comunque riservata. Vista la natura dei traumi riportati si è optato per un trasferimento con la massima urgenza, davanti ai tanti automobilisti che sono transitati per l'autostrada e per la viabilità subito esterna alla A4. L'incidente mentre la madre stava facendo le pulizie di casa in un'altra stanza. Aveva lasciato il figlio a dormire in culla, dopodiché l'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento