menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambino di tre anni e mezzo colpito da meningite, è in coma

Il piccolo, residente a Maerne di Martellago, è ricoverato a Padova in prognosi riservata. I primi malori venerdì alla materna e in casa

In coma farmacologico dopo essere stato colpito da meningite. Un bambino di tre anni e mezzo residente a Maerne di Martellago si trova ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale di Padova dopo essere stato trasferito venerdì dall'ospedale Dell'Angelo di Mestre. Come riporta il Gazzettino, all'inizio sembrava una possibile indisposizione che aveva preso la gola, tanto che venerdì mattina il piccolo aveva raggiunto l'asilo. Lì ha iniziato a lamentare un forte mal di gola: le suore gli hanno misurato la febbre, salità a 38, e hanno chiamato i genitori. Subito ha raggiunto la materna la nonna del bambino, che l'ha portato a casa.

AGGIORNAMENTO: SI E' SVEGLIATO DAL COMA, L'ULSS 13: "GENITORI, NIENTE DI CUI PREOCCUPARSI PER I VOSTRI FIGLI"

Dopodiché nel pomeriggio una visita dal pediatra, ma ancora tutto portava a pensare a qualcosa di meno preoccupante rispetto alla meningite. La svolta quando la madre venerdì sera si accorge di alcune piccole macchioline marroni spuntate su un piedino del piccolo. Decidendo quindi di raggiungere l'Angelo di Mestre. Lì il quadro clinico era già più delineato, e i medici hanno capito subito di cosa si trattava: meningite da meningococco di tipo B. La forma più preoccupante di meningite. Subito è stato quindi allertato l'ospedale di Padova (struttura specializzata in questi casi), dopodiché il trasferimento. Il bambino si è sempre mantenuto cosciente, finché non gli è stato indotto il coma farmacologico per una terapia ad hoc. Naturalmente per ora le sue condizioni sono gravi. Rimane in prognosi riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento