menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambino sparisce dalla spiaggia Trovato a 8 chilometri di distanza

Un bimbo tedesco di 5 anni domenica pomeriggio si è volatilizzato all'altezza di piazza Nember. Trovato tre ore dopo verso piazza Brescia

Due fratelli vanno a chiedere al responsabile quanto costa noleggiare un pedalò a Jesolo, ma dai genitori ne ritorna solamente uno. Momenti di apprensione per una famiglia tedesca in villeggiatura nella località balneare domenica pomeriggio. Un bambino di cinque anni, infatti, a un certo punto si è allontanato dal fratello maggiore sparendo nel nulla verso le 16.30.

Immediato l'allarme lanciato da mamma e papà, in preda a una comprensibile disperazione. Il piccolo, infatti, sembrava essersi volatilizzato. Nessuno che avesse visto la sua chioma bionda tra gli sdrai e gli ombrelloni. Le ricerche si sono concentrate soprattutto nel tratto tra piazza Faro e piazza Nember (luogo della scomparsa), sia sulla spiaggia sia in mare. Un elemento di preoccupazione in più, infatti, era costituito dal fatto che il bambino non sapeva nuotare.

Si fosse avventurato tra le onde sarebbe potuta essere una tragedia. Mobilitati steward, agenti della guardia costiera e forze dell'ordine nelle ricerche. Alla fine, dopo tre ore di angoscia, il lieto fine. Il bambino è stato trovato a circa otto chilometri di distanza nelle vicinanze di piazza Brescia. Spaventato ma in buone condizioni. Tutto quindi si è risolto in un lungo e caloroso abbraccio con la madre, che ha visto così chiudersi l'incubo estivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento