menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo col botto a Camponogara: salta il bancomat, ladri in fuga con 80mila euro

L'esplosione poco prima delle 4 di domenica alla filiale Monte dei Paschi di via Matteotti. L'auto dei banditi è stata data alle fiamme poco distante. Indagini in corso dei carabinieri

Colpo col botto nella notte tra venerdì e sabato, giorno "prediletto" dei banditi per entrare in azione e depredare i bancomat. Stavolta a finire nel mirino dei ladri è stata la filiale della Monte dei Paschi in via Matteotti a Camponogara. La deflagrazione è stata udita anche a grande distanza e ha permesso ai banditi di intascarsi un bottino piuttosto pesante: dai primi conteggi sembrerebbe aggirarsi sugli 80mila euro. 

Sarebbero 3 i criminali entrati in azione pochi minuti prima delle 4 di sabato: il colpo è stato studiato nei dettagli. Tutti erano travisati e hanno fatto attenzione a non lasciare troppe tracce utili alle indagini. Una volta saturato lo sportello automatico con del gas acetilene, è bastata una scintilla e c'è stata l'esplosione. La cui potenza è stata sufficiente a mettere ko il bancomat e a permettere ai delinquenti di mettere mano sui soldi. Tanti soldi. Anche perché di solito il venerdì gli sportelli automatici vengono caricati per il fabbisogno del weekend. Una volta messo a segno il colpo i criminali sono fuggiti a bordo di un'auto ritrovata poi in fiamme non molto distante. Completamente distrutta. 

Il veicolo è stato posto sotto sequestro e su di esso sabato mattina si sono concentrati gli accertamenti tecnici dei carabinieri della compagnia di Chioggia e del Nucleo investigativo, intervenuti sul posto subito dopo l'assalto alla filiale. Dei delinquenti, nonostante l'arrivo in pochi minuti dei militari dell'Arma, nemmeno l'ombra. Si allunga quindi la lista di furti del genere nel Veneziano: numerosi i casi simili soprattutto tra il Miranese e il Mestrino, senza dimenticare che negli anni scorsi una banda specializzata venne disarticolata da una lunga indagine condotta proprio dai carabinieri della compagnia di Chioggia, in collaborazione con i colleghi del nucleo investigativo di Venezia. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento