menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bancomat esploso nella notte a Lugugnana: i banditi scappano a mani vuote

Un boato intorno alle 3 di notte ha allertato le forze dell'ordine. Le cassette di sicurezza del bancomat hanno retto e i malviventi sono scappati senza il bottino

Bancomat esploso a Quarto d'Altino
L'allarme è scattato intorno alle 3 della notte tra venerdì e sabato. Un boato, gli allarmi che scattano ed immediata la segnalazione alle forze dell'ordine. La notte di Lugugnana, frazione di Portogruaro, è stata movimentata. Dei malviventi infatti hanno provato a fare il colpaccio, facendo esplodere uno sportello bancomat.

L'esplosivo era stato piazzato ma, come spesso accade, i banditi sono stati costretti a fuggire con il sacco vuoto. Il tutto è accaduto verso le 3 di notte nel centro di Lugugnana quando dei malviventi hanno tentato la via più veloce per fare razzia di soldi. Purtroppo per loro però l'esplosione sarebbe sì andata a buon fine, ma dei soldi non ci sarebbe stata nessuna traccia. Le celle di sicurezza del bancomat infatti, hanno retto, tanto da costringere i ladri a desistere.

Subito è scattato l'allarme e i carabinieri si sono immediatamente diretti sul posto. Dei banditi però non c'era più nessuna traccia. Le forze dell'ordine stanno comunque eseguendo tutti i riscontri del caso per poter risalire agli autori del tentato furto con scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento