Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via IV Novembre

Colpo col botto nella notte ad Annone: fanno saltare il bancomat, ladri in fuga coi soldi

Il furto verso le 3.30 di sabato in via 4 Novembre. Sul posto intervenuti i carabinieri. Lo sportello automatico è stato fatto esplodere, dopodiché i banditi hanno fatto perdere le tracce

Stavolta il colpo ha fatto il botto per davvero. Non solo perché i residenti si sono svegliati di soprassalto a causa della deflagrazione, ma anche perché i banditi sono riusciti a mettere le mani sui soldi e a far perdere le proprie tracce. Un bottino che ammonta a circa 40mila euro. Bancomat della filiale Antonveneta di Annone Veneto nel mirino nella notte tra venerdì e sabato, quando, in via 4 Novembre, è stato fatto saltare lo sportello automatico con una sostanza esplosiva.

Pochi minuti dopo il boato sul posto si sono portati i carabinieri, ma dei ladri purtroppo nessuna traccia. Si tratta di quattro individui che hanno agito con volto travisato e che, una volta entrati in possesso dei contanti, sono saliti a bodo di un'automobile di colore scuro per poi dileguarsi. Gli accertamenti sono continuati anche la mattina seguente. Al vaglio eventuali telecamere di sorveglianza per individuare indizi utili alle indagini.

I colpi del genere, riusciti o tentati, sono numerosi. Si tratta probabilmente di bande specializzate che entrano in azione spesso nelle filiali di piccoli paesi, verosimilmente sfruttando la minor probabilità di incappare in passanti o controlli delle forze dell'ordine. Solo per citare gli ultimi episodi: un tentativo a Torre di Mosto l'11 maggio, uno a Martellago l'8 maggio, una a Mira il 10 aprile. Il 9 marzo sono stati addirittura tre: a Noale (tentato), Spinea (tentato) e San Donà (questo riuscito).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo col botto nella notte ad Annone: fanno saltare il bancomat, ladri in fuga coi soldi

VeneziaToday è in caricamento