Cronaca Lido

Sostenibilità ambientale: confermata la "bandiera blu" per gli stabilimenti del Lido

La cerimonia di consegna del riconoscimento si è tenuta sabato mattina, alla presenza del prosindaco del Lido Paolo Romor. "Confermati gli standard della qualità dell'ambiente

Si è svolta sabato mattina nella sede della Municipalità di Lido e Pellestrina la cerimonia di consegna della Bandiera Blu agli stabilimenti balneari dell’isola. Presenti alla cerimonia, il prosindaco del Lido Paolo Romor, l’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin, l’assessore al Bilancio Michele Zuin, e il consigliere della Municipalità Andrea Viaro, quale delegato del presidente.

La Bandiera Blu, ritirata dall'assessore De Martin il mese scorso a Roma in occasione dell'assegnazione da parte di FEE Italia, "è un prestigioso riconoscimento internazionale che conferma gli elevati standard della qualità dell'ambiente e  l'impegno della città, con la collaborazione delle istituzioni presenti nel territorio, nell'attuazione di politiche di sostenibilità ambientale per un continuo miglioramento dei servizi offerti. Un miglioramento perseguito anche con il Piano degli Arenili e con il progetto di riqualificazione del Blue Moon" ha dichiarato l'assessore De Martin". L'assessore Zuin ha sottolineato come questo riconoscimento, motivo di orgoglio per tutti, valorizzi gli sforzi di quanti lavorano per mantenere la qualità dei servizi: "Con la Bandiera Blu sono premiate le efficaci politiche ambientali, la gestione sostenibile del territorio e il lavoro di rete fatto dal Comune con Veritas, Capitaneria di Porto e i gestori degli stabilimenti balneari, ha dichiarato. Queste sinergie dimostrano ancora una volta l'impegno dell'amministrazione per la riqualificazione del territorio lidense per un'offerta di eccellenza sa per i turisti che per i residenti".

Secondo il prosindaco del Lido Paolo Romor, la conferma della Bandiera Blu, riconoscimento alla qualità delle spiagge e dei servizi offerti, “è per questa amministrazione una tappa della progressiva riqualificazione del Lido, uno degli obiettivi principali del sindaco fin dai primi giorni di insediamento. Abbiamo dato soluzione ad annosi problemi (il Palabuco e la manutenzione stradale dei lungomari), approvato giusto l'altro ieri, il progetto di riordino del Blue Moon in Consiglio Comunale, e impostato una via d'uscita, grazie alla collaborazione con la neonata Agenzia per lo Sviluppo, per il problema dell'ex Ospedale al Mare” ha concluso Romor.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostenibilità ambientale: confermata la "bandiera blu" per gli stabilimenti del Lido

VeneziaToday è in caricamento