menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per ora la rete del gas non sarà venduta: salta il bando di gara a Venezia e provincia

Il Comune rinuncia, almeno provvisoriamente, al progetto di alienazione. L'ha avuta vinta Italgas, che ha viste accolte al Tar parte delle ragioni del ricorso. Continua la vertenza

L'ultima sentenza del Tar del Veneto penalizza il Comune, che, almeno per il momento, rinuncia al piano di vendita della rete del gas per l'ambito territoriale Venezia 1 (ne fanno parte Cona, Caorle, Cavallino, Cavarzere, Chioggia, Eraclea, Jesolo e Venezia): il relativo bando di gara, come annuncia l'albo pretorio, è annullato. Si tratta di una vicenda che va avanti da diversi mesi e che in luglio sembrava avviata verso la risoluzione: gli ultimi sviluppi, però, segnano una battuta d'arresto, con Italgas che si è vista riconoscere dal tribunale parte delle ragioni per cui aveva ricorso contro la gara di concessione.

Il progetto di mettere a gara l'affidamento in concessione della rete del gas era nato nell'ambito delle liberalizzazioni del mercato: doveva essere, come riporta Il Gazzettino, un bando della durata di 12 anni che il Comune intendeva sfruttare anche per soddisfare le direttive europee di miglioramento dei servizi offerti ai cittadini: al futuro gestore, infatti, era richiesto di rinnovare gli impianti, pagare tariffe più elevate e investire in interventi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Dal bando il Comune avrebbe voluto ricavare 65 milioni di euro.

Su alcune di queste condizioni, a partire dal prezzo richiesto per le tubature, Italgas ha deciso di appellarsi al Tar: ora cinque dei nove motivi di ricorso sono stati accolti, con il risultato che il progetto di alienazione è congelato. Adesso la palla passa all'amministrazione, che dovrà decidere come muoversi: una delle ipotesi è quella di aprire un nuovo bando con criteri diversi. Nel frattempo la gestione resta a Italgas.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento