menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pubblicato bando di concorso per l'assunzione di 100 vigili a tempo determinato

La selezione tra coloro che avranno presentato domanda scaricabile dal sito del Comune di Venezia entro il 3 giugno 2017 avverrà tramite esame scritto, orale e di efficienza fisica

E' stato pubblicato sul sito del Comune di Venezia il bando con i criteri di ammissione e selezione per l'assunzione a tempo determinato, per la durata di 4 mesi, nel periodo estivo, di 100 agenti di polizia locale.

I candidati dovranno essere in possesso del diploma di scuola media superiore e della patente B, essere cittadini italiani tra i 18 e i 30 anni (non compiuti al momento dell'entrata in servizio), godere dei diritti civili e politici, non aver subito condanne penali, avere l'idoneità fisica e attitudinale al servizio operativo esterno, essere disponibili al porto delle armi d'ordinanza in dotazione al corpo di polizia locale.

 La selezione tra coloro che avranno presentato la relativa domanda, scaricabile dal sito del Comune entro il 3 giugno 2017, avverrà tramite due prove: una scritta e l'altra orale, a cui si aggiungerà quella di efficienza fisica. La prova scritta è in programma al padiglione Antares del Vega, alle ore 10 del 6 giugno, e sarà costituita da due parti: la prima con quiz a risposta chiusa (riguardanti elementi di diritto e procedura penale, il Testo unico di Pubblica sicurezza, la disciplina della circolazione stradale e del sistema sanzionatorio) e la seconda su ogni lingua che i singoli candidati hanno dichiarato di conoscere. L'8 e 9 giugno, al campo di San Giuliano, i 250 concorrenti col miglior punteggio nella prova scritta sosterranno i tre test di efficienza fisica previsti (corsa, salto in alto e sollevamento pesi). Dal 12 giugno, infine si terrà la prova orale, che verterà sulle materie oggetto della prova scritta.

 Ai 100 candidati selezionati sarà assegnato il trattamento economico annuo vigente di base, costituito da stipendio tabellare, tredicesima mensilità e assegno familiare (se dovuto): il rapporto di lavoro avrà una durata massima di 4 mesi, eventualmente prorogabili.

 La graduatoria rimarrà in ogni caso efficace per tre anni: il Comune di Venezia si riserverà la possibilità di utilizzarla in questo arco di tempo per ulteriori assunzioni a tempo determinato, sempre a condizione che al momento della stipula di un nuovo contratto i candidati non abbiano ancora compiuto trent'anni.

 Nel quadro del potenziamento dei servizi di controllo e presidio del territorio l'assunzione stagionale, nel periodo estivo, di 100 agenti di polizia si va ad aggiungere a quella di 70 vigili che saranno assunti prossimamente, sempre attraverso la partecipazione ad un bando entro l'8 maggio, con un contratto della durata di un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento