rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Marcon / Viale Don Luigi Sturzo

Sicurezza e violazioni igienico strutturali: bar chiuso e maxi multa di 26mila euro

A finire nel mirino dei carabinieri, il bar Centrale di Marcon. Diverse irregolarità riscontrate

Ventiseimila euro. A tanto ammontano le sanzioni inflitte dai carabinieri al bar Centrale di viale Don Sturzo a Marcon. Il locale è stato oggetto di un controllo mercoledì sera da parte dei militari della stazione di Marcon, del nucleo ispettorato del lavoro e del Nas di Treviso. 

I Carabinieri hanno riscontrato alcune violazioni della normativa sulla regolarità dei luoghi di lavoro, come la mancata formazione sulla sicurezza e la mancata dotazione dei dpi, elevando una multa di 25mila euro. Altri mille euro, invece, il gestore di nazionalità cinese dovrà pagarli per inadeguatezze igienico strutturali. L’attività è stata sospesa in attesa delle regolarizzazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e violazioni igienico strutturali: bar chiuso e maxi multa di 26mila euro

VeneziaToday è in caricamento