rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Santo Stino di Livenza

"Carenze igieniche", sigilli dei Nas a un noto locale di Corbolone

A far scattare i controlli le segnalazioni dei clienti, l'esercizio resterà chiuso finché non saranno riprestinate le condizioni minime di igiene

Blitz dei carabinieri in un bar di Corbolone. Uno dei locali più conosciuti del Livenza, come racconta la Nuova Venezia, è stato nei giorni scorsi oggetto di un accurato controllo da parte dei Nas di Treviso, supportati dal nucleo radiomobile di Portogruaro, finendo sotto sequestro.

CARENZE IGIENICHE – L'ispezione dei militari ha infatti evidenziato gravi inadempienze sanitarie nella cucina del bar. Gli uomini dell'Arma hanno quindi chiuso il locale a tempo indeterminato. Il punto di ritrovo dei residenti di Corbolone potrà essere riaperto solo quando i titolari avranno ripristinato le condizioni d'igiene minime tra i fornelli, quindi la chiusura durerà come minimo una settimana. A far scattare i controlli dei carabinieri sono state alcune segnalazioni dei clienti, che hanno spinto i militari ad investigare sula situazione all'interno dell'esercizio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Carenze igieniche", sigilli dei Nas a un noto locale di Corbolone

VeneziaToday è in caricamento