rotate-mobile
Cronaca Musile di Piave

Furto lampo al bar nella notte, porta scassinata e fuga con la cambia-soldi

Il fatto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì a Musile di Piave. Il locale è lo stesso in cui i ladri avevano rubato delle slot machine nel novembre scorso

L'ennesimo furto ad una macchina cambia soldi: ad essere preso di mira è nuovamente il bar cucina Da Prio di piazza Libertà a Musile di Piave, già visitato dai predoni la notte tra il 22 e 23 novembre scorso. Il fatto verso le 2.30 della notte tra mercoledì e giovedì: a scoprire l'accaduto è la CDS Vigilanza di Zelarino.

La guardia giurata, allertata dalla centrale operativa, si è immediatamente diretta sul posto trovando il locale con evidenti segni di scasso. Nel frattempo l'allarme veniva diramato anche al titolare del locale e ai carabinieri di San Donà di Piave. All'arrivo degli agenti sono scattati gli accertamenti di rito che hanno immediatamente evidenziato l'assenza della macchinetta cambia soldi dal locale, da cui non sembra essere stato asportato altro. Il bottino è in via di quantificazione.

Il bar era gia stato oggetto di una analoga scorribanda nel novembre dello scorso anno. In quell'occasione furono asportate dal locale una macchinetta cambia soldi e una macchinetta slot. Anche quella volta i ladri furono rapidissimi e, in modo analogo al furto avvenuto mercoledì notte, avevano agito in meno di dieci minuti, forzando la porta d'ingresso probabilmente con un piede di porco. Tutte analogie al vaglio dei carabinieri che indagano sul fatto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto lampo al bar nella notte, porta scassinata e fuga con la cambia-soldi

VeneziaToday è in caricamento