menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbarcazione rovesciata in laguna: tre persone in acqua, intervento dell'elicottero

Il fatto domenica mattina nei pressi dell'isola di Tessera: almeno una persona in stato di ipotermia, tutti sono finiti all'ospedale di Venezia. Sul posto vigili del fuoco e mezzi del 118

Preoccupazione domenica mattina in laguna: l'elicottero Drago 81 dei vigili del fuoco è intervenuto per recuperare tre persone finite in acqua in seguito al rovesciamento della barca su cui viaggiavano, una "sanpierota" di sei metri. L'incidente (la segnalazione è delle 10.40) è avvenuto tra Campalto e Murano, poco distante dall'isola di Tessera.

I tre sfortunati si trovavano in acqua da poco tempo, aggrappati all'imbarcazione ma comunque in una zona di secca molto pronunciata: fatto sta che al momento dell'arrivo dei soccorsi almeno uno di loro si trovava in stato di ipotermia alle gambe. Si tratta di una donna di 42 anni residente a Padova e di una donna di 46 anni di San Donà: sono state issate in elicottero tramite verricello e portate all'ospedale Civile di Venezia; stessa sorte per il terzo, un uomo di 52 anni veneziano, recuperato da due autopompe lagunari e poi trasbordato su una idroambulanza del 118. Ancora da accertare con precisione la dinamica dell'episodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho visto caricare una persona con l'imbragatura - racconta Michele, un testimone - c'era molta confusione. Poi l'elicottero si è mosso in direzione dell'aeroporto". Sul posto anche i mezzi lagunari della polizia. I protagonisti dell'episodio sono stati sottoposti agli accertamenti medici del caso, fortunatamente non sono in condizioni gravi. La seconda autopompa lagunare dei vigili del fuoco ha anche recuperato le vele e la barca rovesciata. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 12.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento