rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Celestia

Sospese le ricerche del giovane pescatore di Murano, nessun esito

In serata fermate le immersioni dei sommozzatori coordinate dai vigili del fuoco dall'alba di venerdì quando è stata trovata la barca del 21enne alla deriva davanti alla Celestia. Carabinieri e Capitaneria sul posto

Sospese verso le 20 di venerdì sera le ricerche del 21enne di Murano N.M. di cui si sono perse le tracce nella notte tra giovedì e venerdì. Il giovane era uscito a pescare e non ha fatto più rientro, mentre la sua barca, un cofano grigio, è stata trovata alla deriva venerdì all'alba, slegata e non ancorata nello specchio d'acqua davanti all'imbarcadero Actv della Celestia.

I sommozzatori coordinati dai vigili del fuoco hanno sospeso le immersioni prima delle 20. Le ricerche delle forze dell'ordine, i carabinieri e la capitaneria, riprenderanno sabato e non solo in laguna e con i sorvoli aerei, anche attraverso il piano ricerche per persone scomparse in terraferma. Nella barca di N.M., residente a Murano e da sempre appassionato di pesca, sono state trovate due canne da pesca ma non sembra fossero state usate di recente. Al momento nessuna ipotesi viene esclusa riguardo al mancato ritrovamento del giovane. Potrebbe avere mal ormeggiato la barca poi finita alla deriva ed essersi allontanato a bordo di un mezzo o su un'altra imbarcazione. Potrebbe anche aver raggiunto la terraferma. I famigliari che al passare delle ore non hanno avuto notizie di Nicola, vivono ore di angoscia e preoccupazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospese le ricerche del giovane pescatore di Murano, nessun esito

VeneziaToday è in caricamento