menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con un coltello una barista cinese, chioggiotto in manette

Il colpo nella notte tra mercoledì e giovedì a Codevigo. Il delinquente, un 54enne incensurato, è stato individuato nelle ore successive a casa

Le ha teso un agguato sulla porta di casa, coltello alla mano. Ad aggredire la titolare, di origini cinesi, del bar Balabuska di Codevigo, un insospettabile cliente del locale che si trova sulla Romea, lungo la strada che conduce a Sottomarina. Le indagini hanno consentito ai carabinieri di Piove di Sacco di rintracciare e arrestare, in poche ore, l'autore della rapina messa a segno nella notte tra mercoledì e giovedì.

IL COLTELLO E IL BOTTINO. È l'1.30 quando la barista, sui 35 anni, sta rincasando con l'incasso della giornata, accompagnata da una connazionale e da un italiano. Il malvivente l'assale appena fuori dalla sua abitazione a Conche di Codevigo. L'uomo, travisato con una calza da donna e armato di coltello, la costringe a consegnargli la borsa, con all'interno 2mila euro. Il bandito fugge. La vittima lancia l'allarme. Nel frattempo, l'italiano si lancia all'inseguimento del malvivente, che, correndo, perde lungo la strada sia la refurtiva che un pezzo della calza impiegata per occultare il viso.

LE INDAGINI. I militari dell'Arma, raccolta la denuncia, si mettono sulle tracce del rapinatore e riescono a individuarlo, dopo aver ascoltato i testimoni, che forniscono informazioni utili a chiudere il cerchio intorno a Dennis M., 54enne veneziano di Chioggia, incensurato. L'inseguitore era infatti riuscito a memorizzare parte della targa dell'aggressore. L'uomo, rintracciato a casa dai carabinieri, corrispondeva all'identikit fornito dall'altra donna presente alla rapina: dalle movenze, agli abiti, gli stessi che aveva indosso al momento dell'agguato. Ad inchiodarlo, l'altro pezzo di calza, rinvenuto nell'abitazione insieme alla lama da 10 centimetri impiegata per minacciare la vittima. L'arma è stata posta sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento