menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barra di metallo cede all'imbarcadero Actv di Rialto e cade sui passeggeri: feriti lievi

È successo sabato pomeriggio. Problema dovuto probabilmente agli scossoni a cui l'approdo è sottoposto. Intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco, accertamenti in corso

Un profilo in acciaio cede improvvisamente e crolla dall'alto, andando a colpire alcuni dei passeggeri che si trovavano nell'imbarcadero Actv. Trambusto nel pomeriggio di sabato all'approdo di Rialto, pontile linea 1. Probabile, stando ai primi rilievi, che a causare il problema siano state le sollecitazioni a cui la struttura è continuamente sottoposta a causa degli urti dei vaporetti che si accostano. A staccarsi uno degli profili che sostengono i pannelli del controsoffitto, un supporto dello spessore di pochi millimetri e lungo più di un metro.

Pompieri e squadra Actv sul posto

Fortunatamente le conseguenze per gli utenti non sarebbero troppo gravi: in due, entrambi turisti, sono stati sottoposti alle cure dei sanitari del 118 giunti sul posto, verso le 14.30, dopo che i presenti hanno lanciato l'allarme. Le ferite sarebbero superficiali. Sono intervenuti anche gli agenti della polizia municipale, oltre ai vigili del fuoco e ad una squadra di addetti dell'azienda di trasporto pubblico. I pompieri hanno eseguito le verifiche del caso per scongiurare l'eventualità che altri pezzi potessero staccarsi. Il pontile è provvisoriamente chiuso per consentire ulteriori accertamenti da parte di Actv.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento