Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Bassa marea eccezionale in laguna: barche "impiccate" e rischio affondamenti

Nelle ultime ore livelli molto al di sotto della media. Problemi alla navigazione, oltre che ai natanti legati troppo stretti alle paline. Sabato alle 19.30 marea a -45 centimetri

Foto di Pietro Marigo sul gruppo Facebook "Diportisti Laguna Veneta"

Una bassa marea eccezionale che a più riprese in questi giorni sta mettendo in difficoltà la navigazione per i canali della laguna. Itinerari da rimodulare e qualche accortezza in più da tenere per evitare di incorrere in problemi. Il risultato più evidente, però, è che sono numerose le imbarcazioni che rimangono "impiccate" alle bricole e di conseguenza rischiano di ribaltarsi o di rompere l'ormeggio.

Le previsioni

Questo accade perché la cima è troppo corta e l'escursione mareale è troppo elevata. Ciò fa rimanere appeso il natante quasi come un impiccato, appunto. Secondo il Centro maree del Comune, nelle prossime ore il problema potrebbe riproporsi: alle 19.30 di sabato, infatti, è previsto un livello dell'acqua di -45 centimetri. La sera della vigilia di natale, invece, si registrerà un livello di -25 centimetri. In ogni caso la marea fino almeno a lunedì si manterrà in codice verde, così come il meteo dovrebbe portare sole sul Veneziano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassa marea eccezionale in laguna: barche "impiccate" e rischio affondamenti

VeneziaToday è in caricamento