menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La carrozzina scivola all'ingresso nella nave: anziana batte la testa e finisce all'ospedale

Protagonista una turista inglese di 80 anni. L'incidente nel corso dell'imbarco in una nave da crociera ormeggiata a Venezia: ricoverata in codice rosso, poi l'emergenza è rientrata

La carrozzina scivola pericolosamente lungo la rampa e la signora ruzzola giù: preoccupazione martedì pomeriggio a Venezia durante le fasi di imbarco nella nave da crociera "Arcadia". L'incidente poco prima delle 17: all'origine dell'episodio un presunto contrattempo che avrebbe coinvolto un accompagnatore della signora, che, mentre aiutava l'anziana in sedia a rotelle a salire a bordo della nave, avrebbe perso la presa della carrozzina facendo ribaltare la poveretta giù per la scala.

L'anziana, una 80enne inglese che si trovava in vacanza assieme al marito, è andata a sbattere con la testa vicino alla ringhiera, oltre a rimediare diversi traumi agli arti. Subito è scattato l'allarme e sul posto si è portata l'ambulanza del Suem di Mestre: la ferita, a cui è stato riscontrato un trauma cranico, è stata stabilizzata dagli operatori sanitari e poi trasportata in ambulanza in codice rosso. Se non altro per la dinamica dell'accaduto, che non ha potuto che preoccupare quanti hanno assistito alla scena.

L'apprensione era dettata anche dall'età piuttosto avanzata della turista. Fortunatamente, dopo gli accertamenti di rito, le sue condizioni si sarebbero rivelate non troppo gravi. La mattina successiva la donna si trovava nel reparto Obi (Osservazione breve intensiva). La nave, la cui partenza era prevista per le 17, gioco forza ha mollato gli ormeggi circa un'ora più tardi. Della vicenda si è interessata anche la polizia di frontiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento