menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I B&B abusivi escono allo scoperto e pagano: recuperati 634mila euro dalla lotta al nero

È il risultato parziale della regolarizzazione avviata da quelle strutture che temevano di essere scoperte. In tutto l'incasso potrebbe essere di un milione di euro più del previsto

La maxi operazione di maggio è servita. I controlli sulle attività extra alberghiere, avviati in seguito a un accordo tra Comune e guardia di finanza, stanno portando nelle casse dell'amministrazione parecchi soldi: 634mila euro, secondo Il Gazzettino, è la cifra calcolata finora, destinata però a salire con il computo dei mesi di luglio, agosto e settembre, non ancora presi in considerazione. Denaro che in gran parte arriva, sembra, da quelle strutture abusive che temevano di essere scoperte (rischiando di incappare in guai peggiori).

Tutto è cominciato con l'operazione "Venice Journey", nel corso della quale sono stati incrociati i dati sulle offerte di alloggio nel web con quelli su b&b e affittacamere regolarmente registrati. In quell'occasione è emersa l'esistenza di circa 1.300 soggetti che, a vario titolo, stavano incassando i pagamenti dei turisti evadendo parzialmente o totalmente le tasse dovute: l'imposta di soggiorno, innanzitutto, ma anche Irpef e Iva su circa 3 milioni calcolati di imponibile mai dichiarato.

Negli ultimi mesi, poi, i militari delle fiamme gialle hanno scoperto 50 gestori di 150 appartamenti a scopo turistico che agivano all'oscuro del fisco e della banca dati comunale. L'operazione prosegue, anche perché l'obiettivo dichiarato fin dall'inizio dal sindaco Brugnaro era spingere chi non era ancora stato scoperto a farsi avanti e regolarizzare la propria posizione, così da continuare a operare in modo legale. La cosa sembra funzionare: secondo l'assessore al Bilancio, Michele Zuin, sono 782 le attività in più denunciate al sistema di gestione dell’imposta di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento