Premio per aver partorito in Veneto orientale: primo beach pass consegnato a Portogruaro

A beneficiarne la neomamma Eleonora che dopo aver ricevuto il dono ha confidato: «Trascorrerò le vacanze a Caorle»

È stato consegnato mercoledì mattina, all’ospedale di Portogruaro, il primo “beach pass” previsto dal progetto “Vieni a partorire nel Veneto Orientale e ti regaliamo il mare”: un premio che, nelle intenzioni dei promotori, punta a incentivare la scelta di far nascere i bambini nelle strutture ospedaliere dell'Ulss 4.

La prima beneficiaria della novità è stata la signora Eleonora Bonato di Portogruaro, che ha partorito il 2 giugno e rientra a casa dopo il lieto evento. La signora ha ricevuto dalle mani del primario della Ostetricia e Gìginecologia, il dottor Gianluca Babbo, la mini-guida sull’esposizione al sole insieme al regolamento e al beach pass. Stupita ma felicissima per la sorpresa, la signora Eleonora ha detto che sceglierà come spiaggia dove trascorrere i 15 giorni di relax quella di Caorle. Alla consegna del bonus era presente anche il marito della neomamma e la coordinatrice infermieristica Francesca Stringhetta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento