menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beatrice Brugnaro di Vigonovo morta per una febbre misteriosa a Padova

La bambina, di quasi dieci anni, ha perso la vita nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale euganeo sabato sera. Stava male da mercoledì, ma i medici non sono riusciti a capire perché

Una tragedia che colpisce un intero paese. Che annichilisce. Beatrice Brugnaro, dieci anni tra poco più di un mese, è morta sabato sera nel reparto di pediatria dell'ospedale di Padova a causa di una febbre misteriosa. I genitori, residenti a Vigonovo, l'avevano lasciata a casa da scuola da giovedì. Il giorno precedente, come riporta il Gazzettino, aveva riportato i primi sintomi di quella che sembrava una normale influenza.

Poi, visto che la situazione non migliorava, la decisione del ricovero a Padova. Per tutta la giornata di sabato i pediatri hanno tentato di capire quale fosse l'origine del malessere. Senza successo. La piccola, dopo esami e accertamenti, si è aggravata fino a perdere la vita verso le 22, nel reparto di terapia intensiva.

Una morte inspiegabile per ora. Per far luce sulle cause del decesso è stata disposta un'autopsia. Un anno fa un caso simile, che aveva costretto i sanitari a un ricovero a Verona. Secondo i medici padovani, però, la meningite non c'entrerebbe nulla. La notizia della tragedia ha fatto rapidamente il giro del paese. I genitori, infatti, sono conosciuti. La madre gestisce un negozio di intimo nel centro di Vigonovo, mentre il padre è funzionario di un'azienda pubblica di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento