menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia Locale sequestra 1621 prodotti pronti per essere venduti

A Jesolo continua l'attività di prevenzione delle forze dell'ordine. Un cittadino bengalese di 55 anni, titolare di un negozio, è stato multato di 1032 euro

Era merce esposta in un negozio di via Bafile pronta per essere venduta ma era priva delle norme previste dal codice del consumo. A scoprirlo è stata la Polizia Locale, che ha sequestrato 1621 pezzi e sanzionando di 1032 euro un cittadino bengalese, titolare dell’attività.

Tutti i prodotti esposti erano senza indicazione di provenienza e produzione ma pronti per essere venduti ai turisti jesolani. La merce consisteva in abbigliamento, bigiotteria, piccola pelletteria, accessori vari, articoli indiani ed il negozio era gestito da un 55enne del Bangladesh.

1621 pezzi già pronti per essere venduti sono stati quindi sequestrati e per il titolare è scattata anche una multa di 1032 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento