rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Benzina a un euro al litro per i prossimi tre anni: accordo "choc" tra Ip e Fiat

Il gruppo petrolifero Api e la casa automobilistica torinese hanno iniziato una promozione che si concluderà a fine giugno. A ogni acquirente verrà consegnata una carta da usare alla pompa

Sono 27 i distributori Ip (gruppo Api) nel Veneziano. E tutti potrebbero aderire a un'iniziativa senza precedenti che coinvolge l'azienda petrolifera e la Fiat: se si acquista un veicolo della casa torinese si pagherà la benzina un euro al litro per i prossimi tre anni. Prezzo bloccato, a prova di crisi del greggio o aumenti "sconsiderati".

L'iniziativa è prevista fino alla fine di giugno, ed è stata pensata ad hoc per fronteggiare l'ennesimo caro carburanti di 2 centesimi dovuto alla tragedia del terremoto in Emilia - oltre all'endemica crisi del mercato dell'auto. Funzionerà fino al 31 dicembre 2015 attraverso una speciale carta attivata dal concessionario. Il 6 giugno, inoltre, l'Aci ha proclamato "uno sciopero della benzina", per protestare contro gli aumenti del prezzo alla pompa, saliti di oltre il 20% in un anno.


Per quanto riguarda la promozione Ip-Fiat, però, è previsto un limite di spesa: 1.700 litri sulla Punto e 1.200 sulla Panda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina a un euro al litro per i prossimi tre anni: accordo "choc" tra Ip e Fiat

VeneziaToday è in caricamento