rotate-mobile
Cronaca Caorle

Bibione e Caorle, morti due turisti austriaci in mare nel pomeriggio

Doppia tragedia nel pomeriggio lungo il litorale veneziano. La donna è morta per annegamento, mentre l'uomo stava ritornando a riva e si è sentito male: infarto

Due tragedie in poche ore nel mare veneziano. Una turista austriaca è morta oggi a Caorle dopo essere entrata in acqua per fare il bagno. La donna, che secondo quanto si è appreso era con degli amici, si sarebbe presto trovata in difficoltà. Immediati i soccorsi ma, una volta portata a terra, la donna è deceduta. E' al vaglio della polizia locale, intervenuta sul posto, se il decesso sia stato dovuto ad un malore o ad annegamento.

A Bibione un turista austriaco di 72  anni ha avuto un infarto. L'uomo aveva fatto il bagno con alcuni parenti e stava ritornando a riva a nuoto quando si è sentito male. Un infarto ha fatto cadere a terra l'uomo sotto lo sguardo dei parenti in riva al mare.


(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibione e Caorle, morti due turisti austriaci in mare nel pomeriggio

VeneziaToday è in caricamento