Cronaca

Bibione riceve un riconoscimento da Paesionline e si prepara per l’Expo 2015 di Milano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

La cittadina veneta indicata come meta ideale per gli amanti della categoria "sole e mare" dagli utenti del portale di turismo


Bibione (https://goo.gl/Xv30s1), frazione del comune di San Michele al Tagliamento, in provincia di Venezia, ottiene il riconoscimento di località top rated perla categoria "sole e mare" dal portale di turismo PaesiOnLine (www.paesionline.it). La piccola isola di Bibione vanta la seconda spiaggia d'Italia per numero di presenze ogni anno (circa 6 milioni), oltre ad uno dei mari più belli e puliti d'Italia, al punto da aver ottenuto per 23 volte la Bandiera Blu e la Certificazione Ambientale EMAS, primo sito turistico in Europa.

Da qualche mese l'Amministrazione, in collaborazione con aziende locali, ha avviato il progetto di promozione turistica "VIVIVERDE", una serie di eventi inseriti in un percorso che coinvolge diversi ambiti: dall'enogastronomia allo sport, dalla cultura alla musica. Numerose, inoltre, le iniziative di valorizzazione territoriale e ambientale, tra le quali l'istituzione di una spiaggia smoke free, per tutelare i turisti dal fumo passivo. Strategie che sembrano dare i giusti risultati, almeno secondo quanto scrivono gli utenti di PaesiOnLine: "Mi piace Bibione per la vivacità e la ricchezza di proposte per tutte le età e per tutte le esigenze, dagli impianti sportivi che attirano numerosi ed importanti raduni sportivi come quelli di Beach Volley, allo stabilimento termale. Molti intrattenimenti musicali, spettacoli e manifestazioni, con bar gelaterie e negozi aperti fino a tarda sera e per i giovani anche un Luna Park" è il parere di Pier Giuseppe.

Il riconoscimento a Bibione, infatti, è stato attribuito sulla base di un sistema di calcolo elaborato da PaesiOnLine in collaborazione con il CISET, il PlacesRank, che valuta la web reputation di una località tenendo conto di variabili oggettive e soggettive. Il PlacesRank è legato sia a caratteristiche proprie sia ai commenti e alle opinioni degli utenti del sito.

"Ci siamo attivati per rilanciare il turismo attraverso progetti di scoperta del territorio, come "Viviverde", e portando il nostro territorio a competere a livello internazionale, presentandolo all'Expo 2015. - Ha commentato il Sindaco Pasqualino Codognotto. - Si è costruito una rete di servizi per rendere comodo e sicuro vivere la propria vacanza. Posso citare, tra le altre cose, i percorsi ciclopedonali: 30 km circa nella sola Bibione e circa 35 km sugli argini lungo il Fiume Tagliamento, ma anche il pronto soccorso attivo 24 ore su 24 . Bibione spazia la sua offerta in molti campi, dagli eventi all'Arte. Abbiamo lavorato sodo, per questo ricevere un riconoscimento dai turisti che hanno soggiornato presso il nostro territorio ci riempie di orgoglio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibione riceve un riconoscimento da Paesionline e si prepara per l’Expo 2015 di Milano

VeneziaToday è in caricamento