menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poltrone con riviste, mediateca e sistema antitaccheggio: tutte le novità alla biblioteca Vez

La struttura di Mestre riapre i battenti lunedì pomeriggio dopo la settimana di chiusura per inventario che si è conclusa domenica

Grandi novità alla biblioteca Vez di Mestre che riapre i battenti lunedì pomeriggio dopo la settimana di chiusura per inventario che si è conclusa domenica. L’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, ha presentato le novità che accoglieranno i cittadini che si recheranno per il prestito di libri, consultazione di riviste e materiali multimediali: «Voglio iniziare dai numeri – ha esordito l’assessore – ricordando che, solo nell’ultimo anno, sono stati acquistati quasi 5mila nuovi titoli, messi a scaffale proprio grazie a questo inventario, che ha complessivamente reinventariato ben 70mila volumi. La Vez inoltre – ha continuato l’assessore – ha al suo attivo circa 60mila prestiti, per un totale di circa 170mila visite l’anno».

Le novità

Gli utenti che entreranno in Vez da luendì pomeriggio avranno a disposizione una nuova e accogliente sezione riviste, con comode poltrone per la lettura; un’intera sezione di mediateca dove è possibile consultare e prendere in prestito cd e dvd; e due postazioni di autoprestito, per consentire di prendere in prestito un libro o riconsegnarlo senza passare per l’operatore. Inoltre, sempre grazie a questo inventario, è stato possibile dotare tutti i libri, le riviste e i vari materiali in prestito della biblioteca del sistema di antitaccheggio con tecnologia Rfid.

Ampliamento

«Si tratta di novità e potenziamento di un servizio che dimostra ancora una volta quanto l’Amministrazione comunale voglia continuare a investire nel Sistema bibliotecario cittadino – ha concluso Venturini – che va dalle biblioteche dedicate ai più piccoli, che sono la nostra punta di diamante, alle strutture più decentrate ma non per questo meno importanti. Siamo inoltre alla vigilia dell’avvio della progettazione dei lavori per l’ampliamento della Vez stessa che, in questo modo, raddoppierà i posti a disposizione, attualmente pochi rispetto alla crescente domanda. Insomma, la Vez si rifà il look, ampliando la gamma dei servizi rivolti all’utenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento