Cronaca Mira / Riviera Silvio Trentin

Fermati con le biciclette rubate, denunciati due minorenni

I carabinieri di Mira li hanno intercettati durante la notte in Riviera Trentin

Due minori di 17 anni sono stati denunciati nelle prime ore di oggi dopo essere stati trovati in possesso di due biciclette rubate a Mira. Si tratta di ragazzi del posto già conosciuti alle forze dell'ordine per furtarelli ed altri episodi di piccola criminalità, appartenenti ai "giri" delle baby gang. Una pattuglia dei carabinieri si è imbattuta nei due ragazzi attorno alle 4 di mattina, lungo Riviera Trentin, notando che stavano girando con delle bici di pregio, il che è sembrato sospetto.

Ai giovani è stata chiesta la provenienza delle bici, domanda a cui non hanno dato una risposta soddisfacente. Delle rapide verifiche hanno permesso di scoprire che erano state rubate pochi giorni prima, il 25 luglio, dal garage di un'abitazione di Mira, e che la proprietaria ne aveva denunciato il furto. Le due bici, del valore di circa 1500 euro, sono state restituite alla proprietaria, mentre i due minorenni devono rispondere del reato di ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati con le biciclette rubate, denunciati due minorenni

VeneziaToday è in caricamento