rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

I biglietti dell'autobus si comprano "al volo" a bordo del proprio aereo

Atvo e Air One hanno stipulato un accordo (già in vigore con altre compagnie) permettendo ai passeggeri di atterrare e mettersi in viaggio

I biglietti del bus? Si comprano in aereo. Atvo, la società di trasporti del Veneto orientale, ha sottoscritto un accordo di collaborazione con Air One, attraverso il quale le migliaia di turisti che quotidianamente arrivano all'aeroporto Marco Polo, possono acquistare i ticket per Jesolo, Treviso e la stessa città lagunare, direttamente in aereo.

"E' un tipo di servizio che già svolgiamo con Ryanair (da un paio d'anni) e Wizz Air (una linea che collega i Paese dell'Est) - spiega il presidente Atvo, Fabio Turchetto - con risultati molto positivi. Anzi, è proprio grazie a questi che si è sviluppata anche questa terza collaborazione". Nel retro dei sedili di ogni volo, assieme alle consuete informazioni sulla sicurezza, d'ora in poi i passeggeri troveranno anche le indicazioni per l'acquisto dei tiket per il bus e il personale di volo sarà in grado di fornire ogni tipo di supporto, anche attraverso la vendita dei ticket stessi.

"Quindi il passeggero, di fatto turista balneare e delle città d'arte - continua Turchetto - non avrà più la necessità di andare in biglietteria o cercare delle informazioni, trovandole già a bordo, oppure nel sito di Air One quando prenoterà il volo. Abbiamo effettuato una sperimentazione di un mese e la risposta è stata estremamente positiva". (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I biglietti dell'autobus si comprano "al volo" a bordo del proprio aereo

VeneziaToday è in caricamento