menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

America's Cup a Venezia: ecco come assicurarsi un posto in prima fila

Allestita una tribuna galleggiante sulla laguna per assistere, da un palco d'eccezione, alle regate del 18, 19 e 20 maggio, in alternativa l'Actv mette a disposizione due motonavi

DOVE SEGUIRE LE REGATE

Una vera e propria tribuna galleggiante per seguire gli ultimi tre giorni di regate dell’America’s Cup World Series a Venezia, il 18, 19 e 20 maggio. Un palco d’eccezione in mezzo alla laguna per assistere da una prospettiva unica alle gare in bacino di San Marco. È stata chiamata “Isola delle regate” e verrà allestita davanti all’Isola di San Giorgio, all’altezza del faro, per assicurare agli spettatori un posto in prima fila. Sarà dotata di un bar e di servizi igienici, e per garantirsi un posto, è necessario affrettarsi e chiamare il call center o recarsi in una delle 36 biglietterie del circuito Vela/HelloVenezia. Il costo dei biglietti per la tribuna è di 40 euro per gli spalti per la giornata di venerdì, di 50 euro il sabato e la domenica (i posti a disposizione sugli spalti sono 520). Il prezzo per la terrazza Moet & Chandon da 70 posti è invece sempre di 60 euro.
Per accedere alla tribuna, verrà attivata una navetta che, fino ad un’ora prima dell’inizio delle regate, partirà da riva degli Schiavoni, a due passi da San Marco. L'orario d'imbarco è dalle ore 12.30 alle ore 13.30 (dalle 13.45 è previsto il blocco integrale dei movimenti nello spazio acqueo di regata), mentre l'orario previsto per l’inizio dei rientri a fine regata è dalle 16.30. Molti i servizi a bordo garantiti: hostess per l’accoglienza, posti a sedere numerati, accessibilità integrale anche per le persone con disabilità motoria e raccolta differenziata dei rifiuti.

In alternativa si potrà assistere alle gare liberamente, dalle rive affacciate sul bacino di San Marco, per le regate in laguna, o dalla spiaggia di San Nicolò, per quelle in mare.

A quanti, invece, vogliano arrivare a sfiorare i catamarani, si consiglia di accreditare la propria imbarcazione, in modo da assistere alle gare direttamente in acqua. Le aree attorno ai campi di regata sono state suddivise in sei zone, per consentire a tutti i tipi di imbarcazione di seguire l’andamento delle regate senza ostruirsi la visuale.

È, infine, possibile imbarcarsi su una delle due motonavi Actv che, dal 12 al 20 maggio, partiranno dal Village della manifestazione, presso l’Arsenale navale di Venezia (l’ingresso presso la porta monumentale dell’Arsenale): anche in questo caso i biglietti sono in vendita ai punti HelloVenezia (prezzo intero: 30 euro; ridotto per ragazzi dai 6 ai 18 anni e per i residenti: 20 euro; ridotto per ragazzi residenti: 10 euro; gratis per bimbi sotto i 6 anni, se accompagnati da un adulto pagante). Le due motonavi si fermeranno, per le gare al Lido, in un’apposita area, mentre in laguna i punti di attracco sono in corrispondenza della chiesa della Pietà e all’altezza dei giardinetti Reali.

Maggiori dettagli sul sito www.viverevenezia.com.
 

TRAFFICO ACQUEO ALL'INTERNO DELLA ZTL - ICS

Attraverso l’ordinanza 218/2012 dell'8 maggio 2012, la direzione Mobilità e Trasporti ha disposto, dalle ore 13 alle 17.30 di venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 maggio, alcune modifiche al traffico acqueo in Bacino San Marco all'interno della Ztl – Ics, per tutte le imbarcazioni sia a remi che a motore, proprio in occasione delle regate dell' America's Cup.

Verrà istituito innanzitutto il doppio senso di navigazione nei rii della Canonica, Palazzo dei Greci, San Lorenzo, della Pietà – S. Antonin, della Tana, di S. Iseppo. Inoltre le imbarcazioni che si immettono in Bacino di San Marco da uno dei rii interni alla Ztl – Ics dovranno rientrare immediatamente nel rio o canale di provenienza per lasciare libero il passaggio nel rio o canale stesso.

Sarà invece consentito, ai mezzi Actv in servizio linea 2, di spingersi nel tratto di Canal Grande compreso tra le fermate di S. Samuele e Accademia e, a quelli in servizio linea 1, di entrare nel tratto di Canal Grande antistante la fermata di Calle Vallaresso; interdetto alla navigazione, infinem il rio dell'Arsenale a Castello.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento