Riduzioni a chi arriva alla Biennale in treno, l'iniziativa di Trenitalia

Agevolazioni per chi arriva a Venezia a bordo di Frecciabianca o Frecciargento e per i possessori di Cartafreccia. Basta mostrare il biglietto al botteghino

Trenitalia fa un "regalo" a chi visita la Biennale: sono state annunciate riduzioni sull’acquisto dei biglietti per i clienti Trenitalia che raggiungeranno in treno Venezia per visitare la 56. esposizione internazionale d’arte della Biennale di Venezia, dal 9 maggio al 22 novembre 2015, negli spazi dell’Arsenale e dei Giardini.

Le agevolazioni, frutto del rinnovato accordo fra il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e la Biennale di Venezia, sono riservate ai titolari di Cartafreccia, la carta fedeltà gratuita Trenitalia, e a coloro che raggiungeranno il capoluogo veneto a bordo dei Frecciargento e Frecciabianca. Per ottenere le riduzioni basterà esibire, al botteghino della mostra, la propria Cartafreccia o il biglietto di viaggio, con data di arrivo antecedente al massimo di tre giorni quella della visita.

Non solo arte tra i vantaggi proposti da Trenitalia: i clienti che avranno raggiunto Venezia a bordo di Frecciargento e Frecciabianca e i titolari Cartafreccia potranno usufruire anche di agevolazioni per le proiezioni della 72. mostra internazionale d’arte cinematografica, organizzata dalla Biennale di Venezia, al Lido dal 2 al 12 settembre.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento