menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione del progetto al Pala Arrex

La presentazione del progetto al Pala Arrex

Dalla spiaggia alla laguna con biglietto unico, Atvo e Actv insieme

Presentato mercoledì mattina il progetto "Quickly". Un ticket integrato valido 24 ore per bus, vaporetti e motonave pensato per i turisti estivi

D'ora in poi si va in spiaggia a Jesolo e poi a Venezia con un unico biglietto elettronico integrato. Actv e Atvo, le due aziende di trasporto pubblico, danno vita infatti al progetto "Quickly", in modo da permettere ai turisti di raggiungere in giornata il centro lagunare e le varie località marittime con un solo ticket. Quest'ultimo sarà valido per autobus, motonave e vaporetti e avrà validità per tutta la giornata. L'anno scorso con l'inizio dello sviluppo di questo sistema già circa 130mila turisti in vacanza nelle località balneari hanno così potuto raggiungere Venezia. Ora, però, si schiaccia ulteriormente il piede sull'acceleratore in questa direzione. Per ora il servizio è attivo solo dal mare alla laguna, ma presto lo sarà anche viceversa. Il prezzo del biglietto, come detto valido per 24 ore, va dai 18 ai 22 euro.

"L’iniziativa è straordinaria, non tanto perché va incontro in modo concreto alle esigenze del turista. Ma anche perché, mettendo insieme acqua e terra, trasporto su gomma e per mare, è una metafora di tutto il nostro territorio, che deve i suoi punti di forza non solo all’unicità di Venezia, a una laguna e un litorale straordinario, ma anche ad un entroterra altrettanto interessante, e con un potenziale turistico notevolissimo e tuttora inesplorato - ha dichiarato la presidente della Provincia Francesca Zaccariotto - Il servizio oggi offerto è frutto di un lavoro di squadra, di un metodo di lavoro che ha visto la collaborazione positiva delle due società di trasporto partecipate da Provincia e Comune".
 
Sulla stessa lunghezza d'onda l'assessore comunale ai Trasporti di Venezia Ugo Bergamo: "Un’iniziativa utile, importante, supportata da una campagna promozionale di qualità diffusa in tutto il territorio, con un obiettivo di miglioramento del servizio ai turisti e realizzato con una logica di marketing che finora l’azienda pubblica ha lasciato gestire ai privati, ma è invece importante per il mondo pubblico riappropriarsi di questa funzione anche per ripagare i costi dei servizi erogati, e migliorarli", ha sottolineato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento