Salzano, bimba di 2 anni rischia di annegare in piscina: portata via in elicottero, è grave

È accaduto sabato, verso mezzogiorno, nel cortile di un'abitazione. L'elicottero è ripartito verso l'ospedale di Padova. Presenti anche i carabinieri per i rilievi del caso

Foto: Suem Veneto

Una bambina di 1 anno e 8 mesi ha rischiato di annegare in una piscina, a Salzano, ed è stata portata via con l'elicottero del Suem 118 in gravi condizioni. È successo sabato, verso mezzogiorno, nel cortile di un'abitazione privata in via Villetta. Una volta lanciato l'allarme, sul posto sono arrivate ambulanza e automedica. Dopodiché si è deciso di optare per l'elisoccorso (probabilmente in virtù della situazione di grosso pericolo per la piccola) e per il trasferimento direttamente all'ospedale di Padova, dove si trova il pronto soccorso pediatrico.

Incidente domestico

Il tutto è successo mentre la piccola era intenta a fare il bagno in una piscina con acqua profonda poco più di mezzo metro, assieme al fratellino di 4 anni, con la madre assieme a loro. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto, a un certo punto la mamma avrebbe fatto uscire i due figlioletti per andare in cucina. Un attimo di distrazione, però, è stato fatale: la bimba ha fatto ritorno alla piscina e in qualche modo ci è finita dentro. Quando la madre ha guardato in quella direzione, ha visto la piccola a testa in giù, sotto l’acqua, con il salvagente addosso.

Soccorsi disperati

Si è precipitata verso di lei e l'ha estratta, cercando di praticarle la respirazione e intanto chiamando il 118. All'arrivo del personale sanitario la piccola è stata intubata, stabilizzata e portata all'ospedale, in prognosi riservata. Sul luogo dell'incidente i carabinieri di Noale, impegnati nei rilievi del caso. Sono in corso le indagini per stabilire con esattezza tutta la dinamica dell'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento