menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parto tragico a Chioggia, bimbo morto prima di nascere. Mamma operata d'urgenza

La donna si era recata al pronto soccorso in seguito ad un malore. È stato accertato un distacco della placenta, il feto era già senza vita. Indagine avviata come da prassi

All'arrivo al pronto soccorso era già troppo tardi. Una donna di Chioggia ha scoperto la notte scorsa di aver perso il bambino che aspettava e che avrebbe dovuto dare alla luce tra poche settimane. Inutile la corsa all'ospedale in seguito a un forte malessere accusato dalla mamma. Gli accertamenti medici a cui è stata subito sottoposta hanno dato un tragico responso: si era verificato un distacco della placenta e il bimbo era morto nel ventre. Lo riportano i quotidiani locali.

Sulla base degli accertamenti medici eseguiti, è stato praticato un cesareo in urgenza per morte endouterina fetale. Questo, sottolinea l'Ulss 3, "per ridurre le complicanze da distacco di placenta che avrebbero messo a rischio la sua stessa vita". A prendersi cura di lei sono stati per primi gli specialisti di Ginecologia e Ostetricia, che l'hanno monitorata per verificare lo stato di salute del feto. Una volta constatata l'assenza di battito cardiaco del piccolo, la paziente è stata trasferita in sala operatoria. L'Ulss 3 ha incaricato la direzione medica dell'ospedale di avviare un'indagine interna, come da prassi, per verificare la corretta applicazione dei protocolli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento