Dalle targhe alterne al blocco della circolazione acquea in rio Novo

L'ordinanza del Comune ha interdetto il transito il 23 settembre, alle unità di trasporto cose, e il 24 a quelle che trasportano persone

Circolazione acquea ferma il 23 e 24 settembre per il monitoraggio della qualità dell'aria in rio Novo e rio Ca' Foscari. Nel primo dei due giorni il blocco temporaneo, stabilito dall'ordinanza comunale, riguarderà le unità di trasporto cose, in quello successivo interesserà i natanti che trasportano persone. 

Dalle targhe alterne al fermo

«Una limitazione che ha l'obiettivo di valutare la strategia migliore per ridurre le concentrazioni di diossido di azoto rilevate dalla centralina di Rio Novo - scrive il Comune -. Come già avvenuto con l’ordinanza del 19 agosto scorso, con cui sono state istituite in via sperimentale per 60 giorni le targhe alterne per la circolazione in rio Novo e rio di Ca’ Foscari, in rio di Noale, in canal Grande e in canale di Cannaregio, è stato deciso, per il monitoraggio della qualità dell’aria in rio Novo, dal ponte della Cereria al rio di Ca’ Foscari, e nel rio di Ca’ Foscari, di vietare la navigazione. Sarà vietata anche l'immissione e l'attraversamento dal rio del Malcanton e dal rio di Santa Margherita».

Orari e divieti

Il 23 settembre, dalle 0.00 alle 24, per le unità a motore adibite al trasporto di cose. Il 24 settembre dalle 0.00 alle 24 per le unità a motore adibite al trasporto persone. Sono escluse le unità degli organi di polizia, di pronto soccorso e di pronto intervento e le unità spinte a propulsione ibrida o elettrica o altra alimentazione innovativa volta al contenimento delle emissioni sonore, e con rilascio di inquinanti in atmosfera pari a zero, nonché le unità di Veritas adibite al servizio di igiene urbana. Il giorno 24 verrà chiesto anche alle imbarcazioni utilizzate dagli enti istituzionali della città di percorrere vie alternative.

Maltempo

In caso di condizioni meteo avverse, che non permettano una puntuale e attendibile analisi tecnico-scientifica, la chiusura del traffico sarà rinviata di una settimana e precisamente nei giorni 30 settembre (chiusura per il trasporto merci) e 1 ottobre (chiusura per il trasporto persone). Nel caso si rendesse necessario un rinvio, quest'ultimo sarà comunicato entro sabato 21 settembre con un avviso pubblicato sull’Albo pretorio del Comune di Venezia, con una nota stampa e informando le categorie professionali degli operatori interessati dal provvedimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Un festival del cicchetto a Mestre: «Tradizione gastronomica, offerta turistica di qualità»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento