menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Geloso della sua ex, getta una bomba carta contro la sua casa

L'episodio l'altra notte in via del Lavoratore a Marghera. Un boato ha svegliato i residenti. Il sospetto è che si tratti di una faida amorosa

Un boato nella notte. I residenti di via del Lavoratore a Marghera verso l'una dell'altra notte, come riporta il Gazzettino, sono stati svegliati di soprassalto da una violenta esplosione. Facile immaginare lo sguardo smarrito da chi, suo malgrado, è dovuto scendere dal letto per controllare ciò che è successo. Una risposta precisa allo stato delle cose non c'è. Ma i sospetti sono circostanziati: si sarebbe trattato dell'ennesima vendetta da parte di un ex marito di una signora che non ha accettato di essere stato lasciato.

Così la sua rabbia si sarebbe concentrata nei confronti di quella che era stata la sua donna e del suo nuovo compagno. Qualcuno, infatti, nell'oscurità ha lanciato una specie di bomba carta contro la finestra dell'abitazione della coppia. Che dà sul giardino. L'ordigno, molto artigianale, composto da alcuni petardi, è esploso dopo aver colpito anche una persiana. Danneggiandola in parte. Al pari di alcuni arredi da esterno.

E' stato soprattutto il botto a destare preoccupazione. Fragoroso e potente. Una volta arrivate sul posto le volanti della polizia il padrone di casa ha raccontato che da qualche tempo si era vissuta una escalation di minacce e di dispetti. Culminati con l'agguato notturno. Una vicenda che si caratterizza per ripetututi interventi delle forze dell'ordine. I vigili del fuoco hanno effettuato un breve sopralluogo, rassicurando sulle condizioni dell'abitazione finita nel mirino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento